Blog: http://momovedim.ilcannocchiale.it

Chiediamo l'immediato rilascio di Berna, Ferhat e degli altri 7 studenti detenuti in Turchia

22 giugno 2011 - Sette studenti universitari sono accusati di apologia di reato ("lode di crimine e criminale") per aver espresso la loro solidarietà a Ferhat Tuzer e Berna Yilmaz, altri due studenti  arrestati il 14 marzo 2010 con  l'accusa di "appartenenza a organizzazione illegale", per aver esposto uno striscione con cui chiedevano l'istruzione gratuita, durante un comizio del Primo Ministro Erdogan presso la comunità Rom di Istanbul.



In seguito al loro arresto (cui sono seguite percosse e maltrattamenti da parte della polizia) altri studenti hanno allestito uno stand informativo di supporto nel centro della città di Edirne. Il processo a carico di Berna e Ferhat è ancora in corso. Rischiano fino a 7 anni e mezzo di reclusione ciascuno e sono in carcere da 15 mesi.




Come riportato dal quotidiano "Radikal", sette membri dell'Associazione Giovanile di Edirne (EGD) hanno istituito un punto d'informazione presso un parco pubblico il 6 maggio 2011 per dar voce alla richiesta di rilascio di Berna e Ferhat, e hanno anche iniziato lo sciopero della fame. I giovani hanno distribuito volantini sull'istruzione gratuita e per il rilascio dei loro amici. Alla richiesta delle forze dell'ordine di rimozione del loro punto informativo a causa del "divieto preelettorale", gli studenti hanno opposto resistenza, così la polizia ha rimosso la cabina con la forza e li ha persi in custodia.

Nel caso giudiziario aperto contro di loro, i sette studenti si trovano ad affrontare pene detentive fino a 5 anni ciascuno con l'accusa di "lode di crimine e criminale" e di "resistenza a un agente di polizia in servizio".

Nella scorsa udienza del 25 maggio, il procuratore Kasim Ilimoglu ha chiesto l'assoluzione degli studenti. Ha detto che la protesta effettuata dagli studenti è stata nei limiti di legge e nel diritto alla libertà di espressione di opinioni. La Corte, tuttavia, ha deciso di mantenere ugualmente gli studenti in stato di detenzione.

Il 22 giugno si è tenuta l'udienza per un'ulteriore decisione provvisoria sulla loro detenzione. I membri della Federazione Giovanile hanno inscenato una protesta davanti al Palazzo di Giustizia Besiktas a sostegno dei loro amici. Contemporaneamente, si è mobilitato anche il mondo della cultura: intellettuali, artisti e studiosi hanno sottoscritto un documento in cui si chiede il rilascio immediato dei due studenti universitari, poiché non può essere trattato da criminale chi chiede democraticamente la gratuità dell'istruzione.

Mercoledì 22 giugno 2011 20:45

L'ISTRUZIONE GRATUITA E' UN DIRITTO UMANO BASILARE, NON UN REATO DI TERRORISMO

Rilascio immediato di BERNA YILMAZ e FERHAT TÜZER

Il 14 marzo 2010 "Incontro con i Rom", evento organizzato presso il palazzetto dello sport Abdi Ipekci. Durante il discorso del primo ministro Recep Tayyip Erdogan, gli studenti Berna Yilmaz e Ferhat Tuzer vengono arrestati per aver aperto uno striscione con su scritto "Vogliamo che l'istruzione sia gratuita e lo realizzeremo. Federazione Giovanile ". Sono trascorsi 15 mesi ed è stato messo in atto un procedimento penale per aver chiesto l'istruzione gratuita, e si è ancora in attesa di un "verdetto di assoluzione". E' inammisssibile che la richiesta di istruzione gratuita sia considerata un crimine; l'istruzione gratuita è un diritto umano fondamentale.
Condividiamo l'idea della pubblica necessità che riacquistino immediatamente la loro libertà Berna Yilmaz e Ferhat Tuzer in particolare, oltre gli altri studenti che sono stati arrestati per aver chiesto il loro rislascio.
Cordiali saluti.

Tayfun GÖRGÜN (DISK Genel Baskan Vekili), Döndü TAKA ÇINAR (KESK Genel Baskani), Dr. Eris BILALOGLU (Türk Tabipleri Birligi Merkez Konsey Baskani), Selçuk KOZAGAÇLI (ÇHD Genel Baskani), Prof. Dr. Sebnem Korur FINCANCI (THIV Baskani), Erol EKICI ( Genel-is Genel Baskani), Ünsal YILDIZ (EGITIM SEN Genel Baskani), Çetin ERDOLU (SES Genel Baskani), Vicdan BAYKARA (TÜM BEL SEN Genel Baskani), Osman BIÇER (BES Genel Baskani), Haydar ARSLAN (YAPI YOL SEN Genel Baskani), Mustafa SENOGLU (ESM Genel Baskani), Metin VURANOK (TARIM ORKAM SEN Genel Baskani), Ufuk BEYTEKIN (HABER SEN Genel Baskani), Yavuz DEMIRKAYA (KÜLTÜR SANAT SEN Genel Baskani), Yavuz DEMIRKOL (BTS Genel Baskani),

Prof. Dr. Irfan AÇIKGÖZ, Tarik AKAN, Prof. Dr. Nazan AKSOY, Derya ALABORA, Ulvi ALACAKAPTAN, Prof. Dr. Adalet ALADA, Yazgülü ALDOGAN, Orhan ALKAYA, Kuban ALTINEL, Cafer ARAT, Prof. Dr. Toktamis ATES, Esin AFSAR, Özlem BALKI, Vedat BARAN,  Prof. Dr. Yaman BARLAS, Fikret BASKAYA, Celal BASLANGIÇ, Hakan BAYHAN, Prof. Dr. Ali BAYKAL, Prof. Dr. Zerrin BAYRAKDAR, Gözde BEDELOGLU, Cahit BERKAY, Yalçin BORATAP, Cuma BOYNUKARA, Faik BULUT, Adnan CAYMAZ, Oral ÇALISLAR, Prof. Dr. Naz ÇAVUSOGLU, Prof. Dr. GÜRBÜZ ÇELEBI, Tülay ÇELLEK, Yusuf ÇETIN, Sakine ÇIL, Prof. Dr. Serdar M. DEGIRMENCIOGLU, Melike DEMIRAG, Yilmaz DEMIRAL, Temel DEMIRER, Zeki DEMIRKUBUZ, Levent DINÇER, Zafer DIPER, Prof. Dr. Mine EDER, Ülkü ERAKALIN, Sükrü ERBAS, Alper ERDIK, Prof.Dr. Nurettin ERGUN, Cezmi ERSÖZ, Güngör GENÇAY, Müjdat GEZEN, Prof. Dr. Fatma GÖK, Dilek GÖKÇIN, Yasemin GÖKSU, Nurettin GÜLEÇ, Ahmet GÜLHAN, Yard. Doç. Dr. Kivanç INELMEN, Handan IPEKÇI, Ferhad ISA,  Selen ISA, Orhan KAHYAOGLU, Hüseyin KARABEY, Ufuk KARAKOÇ, Dr. Gülten Kari KASOGLU, Gülten KAYA, Yildiz KENTER, Muammer KETENCOGLU, Prof. Dr. Sermet KOÇ, Macit KOPER, Derya KÖROGLU, Yasar KURT, Tuncel KURTIZ, Bo LARSSON, Ertugrul MAVIOGLU, Yosi MIZRAHI, Kawa NEMIR, Yrd. Doç. Dr. Ilhami ALKAN OLSSON, Doç. Dr. Johanna ALKAN OLSSON, Sibel ÖZBUDUN, Mehmet ÖZCAN, Mehmet ÖZER, Halil Ibrahim ÖZKURT, Adnan ÖZYALCINER, Müfide PEKIN, Nedim SABAN, Prof. Dr. Nihal SABAN, Ersin SALMAN, Pinar SAG, Tolga SAG, Necmettin SALAZ, Doç. Dr. Ali Kerem SAYSEL, Özgen SEÇKIN, Sennur SEZER, Gülriz SURURI, Zerrin SÜMER, Nurettin SEN, Ferhan SENSOY, Aydin SIMSEK, Zerrin TASPINAR, Ahmet TELLI, Afsar TIMUÇIN, Erol TOY, Mustafa TURAN, Deniz TÜRKALI, Kardes Türküler, Gülbahar ULUER, ÜMMÜSEN, Esber YAGMURDERELI, Hilmi YARAYICI, Özcan YAMAN, Nejat YAVASOGULLARI, Metin YEGIN, Prof. Dr. Tahsin YESILDERE, Grup YORUM, Sanar YURDATAPAN, Mehmet YÜKSEL, Prof. Dr. Sahika YÜKSEL

http://www.halkinsesi.tv/index.php/acklamalar/3315-mza-metni-.html
http://www.birgun.net/actuels_index.php?news_code=1309426765&year=2011&month=06&day=30
http://www.bianet.org/

Pubblicato il 3/7/2011 alle 10.28 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web