.
Annunci online


 


con la stoffa di re Salomone e l'occhio rapido dello scugnizzo

 

Cancellazione degli ultimi cinquant'anni
post pubblicato in diario, il 14 gennaio 2009

Il rabbino capo di Venezia, Elia Enrico Richetti, in un editoriale per il mensile dei gesuiti "Popoli", afferma che il Vaticano sta cancellando i suoi ultimi "cinquanta anni di storia" nel dialogo tra ebraismo e cattolicesimo, reintroducendo dei concetti che parevano superati.

Un esempio, è la reintroduzione del messale pre-conciliare che comprende la preghiera per la conversione degli ebrei.

Il rabbinato italiano ha chiesto spiegazioni e un ripensamento, ma "una risposta della Conferenza episcopale, sia pure sollecitata, è mancata"

"Se io ritengo, sia pure in chiave escatologica, che il mio vicino debba diventare come me per essere degno di salvezza, non rispetto la sua identità. Non si tratta, quindi, di ipersensibilità: si tratta del più banale senso del rispetto dovuto all'altro come creatura di Dio".

"Se a ciò aggiungiamo le più recenti prese di posizione del Papa in merito al dialogo, definito inutile perchè in ogni caso va testimoniata la superiorità della fede cristiana, è evidente che stiamo andando verso la cancellazione degli ultimi cinquant'anni di storia della Chiesa".

Oggi che si usa parlare di Dio sulle fiancate degli autobus, io lo farei così...

<


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Vaticano cattolici ebrei autobus

permalink | inviato da momovedim il 14/1/2009 alle 15:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Sfoglia dicembre        febbraio




















calendario


MomoMusic







cerca